Cronaca Ovale U10 - Artena - 10/03/2019

Cronaca Ovale U10 – Artena – 10/03/2019

Giornata uggiosa oggi ad Artena, dove, per la seconda volta nella stagione, il dirigibile del Ciampino Rugby Club atterra su un bel prato verde che è quanto regala un tempo mai troppo clemente quest’anno.
Come chi aspetta impaziente la primavera, anche la compagine targata Under 10 vuole lasciarsi alle spalle le nubi dell’opaca  prestazione della volta scorsa a Segni.
Così sarà: un’intensa prestazione collettiva illuminerà la giornata dei ragazzi, allontanando i timori iniziali, riaccendendo la fiducia e l’orgoglio per la propria maglia.
Ma veniamo ai fatti che hanno segnato il ritmo di questa mattinata.
Il girone 2 se lo giocano il Ciampino, la Pol. Lazio e gli All Reds. La prima partita è proprio contro gli All Reds e sin da subito si percepisce uno stato d’animo diverso dei sette quest’oggi in campo, completati, nel prosieguo, da due /tre innesti, begli esempi di fair play delle squadre oggi presenti.
Dicevamo, partenza con i nostri molto concentrati e ritmo serrato sin dal primo calcio. Ognuno lotta e tiene la sua posizione in campo, in un botta e risposta che premia il Ciampino che, con un 4-3 meritato, mette fine alla striscia negativa delle ultime partite e avvia con slancio il posizionamento nel ranking odierno.
La seconda è con la Lazio. Altro confronto molto serrato, le squadre si equivalgono. Vince la Lazio 5-4 in un  crescendo di intensità e coraggio dei nostri. Per via dei punteggi e delle vicende occorse nei campi attigui, il Ciampino Rugby approda alla finale del concentramento che ci vede fronteggiare i padroni di casa dell’Artena. Geometrie diverse, ma colori simili fanno si che il Ciampino si presenti in tenuta bianca, mettendo alla rovescia la propria maglia, ma non la determinazione ed il coraggio fino a quel momento dimostrati. L’Artena è squadra compatta e preparata. Il Ciampino tiene e risponde agli affondi , non rinunciando mai ad una rincorsa, ad un placcaggio e ad una ripartenza. Alla fine  l’Artena vince la partita -ed il raggruppamento-  8 a 4, contro un Ciampino Rugby Club che oggi esce a testa  alta e fiero della prestazione.

Complimenti quindi ai ragazzi e ai coach per il lavoro fatto . Grazie al Presidente, anche oggi presente per  incoraggiare le squadre e agli accompagnatori, sempre appassionati e impagabili.I ragazzi risalgono le scalette del dirigibile, che li riporta alla base stanchi, ma contenti di quanto hanno fatto. Quel che si è visto oggi è che per tutto il tempo di gioco hanno messo in campo impegno e concentrazione, giocando sempre al limite delle proprie possibilità.

Quando il risultato è tale può essere solo un dettaglio, sebbene quello di oggi sia di tutto rispetto. Quel che conta è che siano stati “squadra”, si siano sacrificati e tornino a casa consapevoli e sempre più fiduciosi nei propri mezzi. Soprattutto ora che la stagione entra nella fase più impegnativa. Forza Ciampino Rugby, forza ragazzi!

AC

Facebooktwitter
Comments are closed