Cronaca Coppa Italia Touch Tre Fontane

Coppa Italia Touch

Cronaca Coppa Italia Touch Tre Fontane

La lunga giornata del Ciampino Rugby Club, continua con i nostri vecchietti (OLD) che, dopo aver contribuito fattivamente all’ottima riuscita del raggruppamento casalingo del settore propaganda U8/10, sono stati impegnati in una delicata tappa della COPPA ITALIA del touch rugby presso il campo delle tre fontane all’EUR, luogo culto del RUGBY romano, che suscita in alcuni di noi vecchi ricordi e ci carica di adrenalina e di aspettative.

Ore 14.30, siamo in pochini, complici comunioni, battesimi, matrimoni ed infortuni vari: Diego (ora me’ tuffo) che oggi e’ il Capitano, Davidone (nun me’ fate inc….’), Stefano , Massimo, Luca, Rosario (il Greco), Daniele Chiappa(relli) ed Edo che oggi ci ha dato una mano, visti i ranghi ridotti all’osso. Partiamo dallo Stadio FUSO con il desiderio di riconfermare la bella prestazione del torneo di Anzio che ci ha visti vincitori, dove abbiamo messo, in pratica, anche se con un po’ di ritardo quello che serve ad una squadra vera di RUGBY, per fare bene e divertirsi: gambe, testa ma soprattutto cuore.

Iniziamo giocando con la US ROMA, padroni di casa ed all’esordio in questa categoria ma che si dimostra subito un avversario degno di nota per l’impegno in campo, quindi la CAPITOLINA , le vinciamo entrambe grazie ad una buona difesa ed un timido attacco appena sufficiente; le mete sono state realizzate prevalentemente su azioni quasi individuali ma con poca costruzione di gioco collettivo. Dopo qualche minuto per rifiatare, parte la seconda fase del torneo, girone all’italiana ed affrontiamo la compagine dei LUPI Frascati, che conosciamo bene… abbiamo pascolato su un manto erboso come ci ricorda Davide al termine del match, solo tre minuti in cui abbiamo in pratica quanto sappiamo fare e ci ha permesso di accorciare il risultato e limitare i danni dimostrando quello di cui siamo capaci quando ci impegniamo veramente. Ultima partita, nuovamente con la capitolina, forse un po’ stanchi, la difesa ha iniziato a fare acqua e siamo andati sotto di una metà ma prima della fine del match Luca ci ha portati al pareggio con una bella azione finalizzata. In conclusione riusciamo comunque ad arrivare terzi mantenendo il secondo posto in classifica dopo i nostri vicini Lupi Frascati.

Forse l’ errore è stato proprio questo, inconsciamente sapevamo che la partecipazione a questa tappa era fondamentale per rimanere secondi e questo non ci ha aiutato, non abbiamo messo al 100% cuore testa e gambe e l’abbiamo pagato. Perdere non piace a nessuno ma come ci ricorda un saggio generale orientale: in molte battaglie si vince in altre si IMPARA!

Facciamo tesoro di questa giornata dove comunque ci siamo divertiti soprattutto nello stare insieme e nel confermare che il CIAMPINO RUGBY CLUB c’è!

#forzaCRC
#Maipaura!

DG

Facebooktwitter
Comments are closed