Cronaca Ovale U6 II Torneo Portus

U6 Ciampino rugby

Cronaca Ovale U6 II Torneo Portus

La sveglia al mattino suona presto: alle 8:30 dobbiamo essere al campo del Rugby di Fiumicino!

Per gli U6 questo è il secondo torneo della stagione e i bambini sono emozionati all’idea di ricevere la coppa, ma sanno che non sarà facile arrivare in finale: le squadre partecipanti sono 12. All’arrivo al campo l’atmosfera è festosa: musica in sottofondo, salsicce sulla brace e frittura di pesce già in pentola. Organizzatissimi i padroni di casa ci consegnano la nostra cartellina con il programma della giornata: noi siamo nel girone A e ce la dovremo vedere con le squadre del Rugby Fiumicino, delle Fiamme Oro e dell’Arvalia Villa Pamphili, ma prima di iniziare i piccoli rugbisti si abbracciano tutti insieme al centro del campo per osservare un minuto di silenzio in ricordo di Rebecca, la giovane atleta scomparsa nei giorni scorsi. Difficile da spiegare ai bambini quello che sta succedendo…

La prima sfida ci vede sbaragliati dal Rugby Fiumicino per 7 mete a 0, anche se con qualche fuorigioco; gli avversari sono davvero agguerriti e travolgono letteralmente i minidirigibili ancora insonnoliti. Il morale è davvero basso ma Edoardo, affiancato da Dario e Nino, cerca di ravvivare gli animi per la seconda partita; arriva anche il nostro Presidente Vincenzo a dare coraggio ai giocatori.

La seconda partita contro le Fiamme Oro è un successone con 7 mete a 2: finalmente i nostri sembrano essersi ripresi, ma non possiamo abbassare la guardia. Una breve pausa per rifocillarci con succhi e qualche pezzo di crostata e poi di nuovo in campo contro il Villa Pamphili.

La partenza non è delle migliori: i nostri avversari sono velocissimi e i minidirigibili quasi si scansano per paura di essere investiti. Siamo in svantaggio per 3 mete a 0, ma poi la situazione si ribalta e meta dopo meta vinciamo per 6 a 4. Siamo secondi nel girone e ora ci aspetta l’ultima partita per il 5°/6° posto contro il Napoli.

I bambini ormai sono stanchi, ma fortunatamente Serena con la sua borsa magica riesce a domarli per qualche minuto con le sue smarties. La partita termina per 8 mete a 4 per il Napoli e gli U6 del Ciampino si classificano al 6° posto. Ora finalmente tutti a rilassarsi al terzo tempo!

Dedichiamo la nostra vittoria alla piccola Beatrice che non ha potuto essere con noi e alla grande Veronica che speriamo di rivedere presto in campo ad allenare i suoi minidirigibili.

Un ringraziamento speciale al Rugby Fiumicino per l’organizzazione e a tutte le mamme e i papà che ci hanno aiutato a rendere speciale ed indimenticabile questa giornata!

F.

Facebooktwitter
Comments are closed